Skip to main content

Video-Setting Edizione #2

Riparte la rassegna a cura di zanzara arte contemporanea Video-Setting/Videoarte: Origini e Sperimentazioni, che ripercorre la storia e i successivi sviluppi della videoarte attraverso il coinvolgimento di alcuni tra i massimi esperti del settore. La seconda edizione, patrocinata dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Ferrara, ha come filo conduttore la videoarte e la performance art e si divide in due fasi.

La prima fase – dedicata alle origini della videoarte – prende il via venerdì 24 maggio 2024 alle ore 17 con l’Opening della mostra Claudio Cintoli – Il Confine del Doppio.

Il secondo imperdibile appuntamento è previsto per il venerdì successivo (31 maggio 2024) l’artista Enzo Minarelli eseguirà la performance videosonora Polipoesia LIVE in Ferrara (43 anni dopo)

La seconda fase della rassegna – dedicata alle nuove sperimentazioni -si svolgerà nel mese di ottobre e vedrà il coinvolgimento del Festival Internazionale di Videoarte Over The Real (Lucca), Videoart Yearbook. L’annuario della videoarte italiana (Bologna) e del Teatro Nucleo con proiezioni e performance all’interno dell’Ex-Refettorio di San Paolo. Previsti inoltre, il workshop Corpo e Performance di Alessandra Fabbri in collaborazione con il Liceo Artistico Dosso Dossi rivolto agli studenti. Infine, grazie alla collaborazione con la Libreria Libraccio di Ferrara, nella prestigiosa sede di Palazzo S.Crispino, è prevista la presentazione del libro di Silvia Bordini e Valentino Craticalà Videoarte e arte: Tracce per una storia dagli anni Sessanta a oggi, edito da Postmedia Books nel 2024, con l’autrice Silvia Bordini.

Gli eventi della rassegna sono a ingresso gratuito e rivolti a un pubblico di tutte le età.